BLOG

 
SHOTS TESLA

Tesla: Elon Musk sells short shorts – (Elon Musk vende pantaloncini corti)

08 Lug 2020, by Your Solution in ECONOMIA, FINANZA ABC - il Risparmio di Oggi e' il Pane di Domani, FINANZA COMPORTAMENTALE, FINANZE PERSONALI, short

Chi vende pantaloncini corti? Elon Musk vende pantaloncini corti

New York (CNN Business)Tesla sta vivendo un grande anno. Le sue scorte sono aumentate del 200% nel 2020, il suo valore di mercato ora supera ogni altra casa automobilistica del pianeta, così come Disney e Coca-Cola. Il CEO Elon Musk potrebbe davvero aver dimostrato che gli odiatori di Tesla sono sbagliati .

Ma non sarebbe come se Musk festeggiasse in silenzio con una bottiglia di champagne (e forse il suo amico e il nuovo candidato alla presidenza , Kanye West).

No, invece, Tesla ( TSLA ) sta vendendo sul suo sito Web una coppia firmata di pantaloncini corti di raso rosso – un colpo agli investitori che “hanno messo in cortocircuito” la società, scommettendo essenzialmente sulla caduta delle sue azioni.

short

Tesla ( TSLA ) sta vendendo sul suo sito Web una coppia firmata di pantaloncini corti di raso rosso –

Sfortunatamente per tutti i lettori che sarebbero stati disposti a sborsare $ 69,420 (sì, davvero) per un paio di minuscoli pantaloncini da palestra Tesla, sono già esauriti. Apparentemente sono andati veloci: poco dopo aver annunciato che i cortometraggi erano in vendita, Musk ha twittato : “Dang, abbiamo rotto il sito web”.
“Tesla realizzerà favolosi pantaloncini corti in raso rosso splendente con rifiniture dorate”, ha twittato Musk la scorsa settimana, accennando al nuovo merch. “Ne invierà alcuni alla Commissione per l’arricchimento di Shortseller per consolarli in questi tempi difficili.”
In tipico stile Musk, quel tweet è arrivato poco prima che un’altra battuta off-color apparentemente mirasse anche ai suoi dubbiosi e alla Securities and Exchange Commission: “SEC, acronimo di tre lettere, la parola di mezzo è Elon”.
Proprio l’anno scorso, Tesla era a corto di soldi .
Nel maggio 2019, la casa automobilistica elettrica stava vendendo debito e ulteriori quote di azioni per raccogliere $ 2,7 miliardi per ricostituire le sue casse. Un prezzo azionario depresso ha costretto la società a rimborsare un’obbligazione da $ 920 milioni in contanti anziché in azioni. Nella sua storia decennale, la società aveva registrato solo una manciata di profitti trimestrali.
Ma a gennaio, la società ha registrato il suo primo profitto annuale in assoluto – e lo slancio positivo della società è continuato da lì.
Nonostante le interruzioni della pandemia di coronavirus – compresi gli ordini di soggiorno a casa che Musk chiamava “fascista” – Tesla la scorsa settimana ha pubblicato numeri di consegna delle auto relativamente forti per il secondo trimestre dell’anno.
La società ha consegnato ai clienti 90.650 automobili nel trimestre, in calo del 5% rispetto a un anno fa, ma molto meno delle cadute del 30% o più riportate da altre case automobilistiche. Anche le vendite di Tesla nel secondo trimestre sono leggermente aumentate rispetto alle 88.400 auto consegnate nel primo trimestre.
Le auto sono celebrate sui nuovi pantaloncini Tesla. La parte posteriore dei pantaloncini presenta ciascuno dei numeri del modello Tesla, “S3XY”, decorato con lettere dorate.
Secondo Tesla, i pantaloncini offriranno “un comfort eccezionale dalla campana di chiusura”.
FONTE: CNN

LEAVE A COMENT