BLOG

 
bitcoin

Giù nella tana del coniglio

La seducente promessa della finanza decentralizzata

E i suoi molti pericoli

 

bitcoin

Giù nella tana del coniglio
La seducente promessa della finanza decentralizzata
E i suoi molti pericoli

Tgli scettici hanno un sacco di foraggio. I primi ad adottare il bitcoin, la criptovaluta originale, lo usavano per acquistare droghe, mentre i cyber-hacker ora chiedono il loro riscatto. Centinaia di milioni di dollari di ether, un altro denaro digitale, sono stati rubati quest’anno dopo che gli hacker hanno scoperto un bug in alcuni codici. 

Molti “credenti” stanno in realtà cercando di arricchirsi velocemente dalla mania globale che ha visto il valore delle criptovalute raggiungere i 2,2 trilioni di dollari. 

Altri sono stranamente devoti.

 L’imprenditore che ha annunciato a giugno che El Salvador stava adottando il bitcoin come valuta ufficiale ha singhiozzato sul palco, sostenendo che avrebbe salvato la nazione.

I truffatori, gli sciocchi e i proseliti sono scoraggianti. Tuttavia, l’ascesa di un ecosistema di servizi finanziari, noto come finanza decentralizzata, o “DeFi”, merita una considerazione sobria . 

Ha il potenziale per ricablare il funzionamento del sistema finanziario, con tutte le promesse e i pericoli che ciò comporta. La proliferazione dell’innovazione in DeFi è simile alla frenesia dell’invenzione nella prima fase del web. 

In un momento in cui le persone vivono sempre più online, la cripto-rivoluzione potrebbe persino rifare l’architettura dell’economia digitale.

FONTE:  THE ECONOMIST

LEAVE A COMENT