BLOG

 
Fondo sovrano arabo, investimenti boom

PANDEMIA: investimenti boom del Fondo sovrano arabo

17 Mag 2020, by Your Solution in Your-Solution

PANDEMIA: investimenti boom del Fondo sovrano arabo

Fondo sovrano arabo, investimenti boom a Wall Street per 9,7 miliardi

L’esposizione in aziende americane ed europee quotate sulla borsa Usa del Public Investment Fund è più che quadruplicata, salendo nel primo trimestre a 9,78 miliardi di dollari da 2,1 miliardi di dollari alla fine del 2019

Fondo sovrano arabo, investimenti boom a Wall Street per 9,7 miliardi

Il crollo del prezzo del petrolio si è abbattuto sull’economia dell’Arabia Saudita, causando una profonda crisi economica, visto che il greggio pesa per due terzi delle entrate fiscali del Paese, che ha già annunciato un piano di drastici tagli della spesa pubblica.

Pandemia e tonfo del prezzo del greggio rischiano di essere un mix micidiale per l’Arabia Saudita, ma il suo fondo sovrano Public Investment Fund, che è presieduto dal 2015 dal principe ereditario Mohammed bin Salman, ha sfruttato il calo delle quotazioni a Wall Street, per andare a caccia di nuove opportunità di investimento.

L’esposizione in aziende americane ed europee quotate sulla borsa Usa è infatti più che quadruplicata, salendo nel primo trimestre a 9,78 miliardi di dollari da 2,1 miliardi di dollari alla fine del 2019, in base a quanto comunicato alla Sec (Securities and Exchange Commission), l’ente federale statunitense preposto alla vigilanza della borsa valori. Il portafoglio azionario del fondo sovrano spazia fra vari settori, dalle banche, agli hotel, all’entertainment e ai social media.

La nuova posizione a fine marzo include fra i titoli principali, il gruppo petrolifero Bp (tramite azioni Adr), con un investimento per 828 milioni di dollari, la compagnia aerea Boeing (714 milioni di dollari), il colosso bancario Citigroup (522 milioni di dollari), Facebook (522 milioni di dollari), Marriott (514 milioni di dollari) e Disney (496 milioni di dollari).

Il fondo ha invece ceduto la partecipazione che aveva in Tesla.

Ha inoltre accumulato azioni nella holding Berkshire Hatahaway di Warren Buffet (78 milioni di dollari) e nelle società dell’energia Suncor Energy e Canadian Natural Resources, oltre a Total e Royal Dutch Shell.

Il fondo ha un patrimonio gestito totale di 320 miliardi di dollari.

Partecipando in aprile a un evento del Future Investment Initiative Institute, il governatore del Public Investment Fund, Yasir Al-Rumayyan, ha dichiarato che il fondo stava esaminando opportunità di investimento in settori come il trasporto aereo, l’energia e l’intrattenimento, aggiungendo che ci sarà un grande potenziale da sfruttare quando le economie ricominceranno a crescere.

FONTE: MILANO FINANZA 

 

LEAVE A COMENT