trust Tag

 
DOPO DI NOI

TRUST – No all’agevolazione ‘dopo-di-noi’ se manca il protector

29.04.2021 in #Caffè&Finanza, AIEF, dopo di noi, educazione finanziaria, EFA, Maurizio Poli -Educatore Finanziario, salute finanziaria, trust, trust&famiglia, tutela risparmio

TRUST – No all’agevolazione ‘dopo-di-noi’ se manca il protector Non spettano le agevolazioni fiscali al trust «dopo-di-noi» il cui atto istitutivo non individui il protector (termine che in italiano viene usualmente tradotto utilizzando il termine “guardiano”) questi benefici fiscali spaziano dalle imposte di registro, ipotecaria…

no comment
Patrimonio: come tutelarlo?

Patrimonio: come tutelarlo?

21.01.2021 in #Caffè&Finanza, AIEF, educazione finanziaria, FINANZA ABC - il Risparmio di Oggi e' il Pane di Domani, Giusy Biondelli - Educatrice Finanziaria, LO SPECIALISTA FINANZIARIO, Maurizio Poli -Educatore Finanziario, mondo padano, passaggio generazionale, patto di famiglia, pianificazione, pianificazione ereditaria, Polizze Vita, PROTEZIONE ASSICURATIVA, Protezione Patrimonio, risparmio, salute finanziaria, trust, trust&famiglia, tutela risparmio

Patrimonio: come tutelarlo? La tutela del patrimonio è il tema della pianificazione finanziaria sempre più richiesto dagli investitori.   Proprio così, la parola PATRIMONIO non deve “mettere soggezione” nel significato dimensionale, l’etimologia della parola dal latino patrimonium, derivazione di pater cioè padre e munus cioè…

no comment
token

Le Donazioni Charity Arriva TrustMeUp

08.07.2019 in BLOCKCHAIN, token

Le Donazioni Charity Arriva TrustMeUp   Gli italiani sono al terzo posto in Europa per donazioni verso realtà o progetti solidali, che ammontano a circa 9,1 miliardi di euro ogni anno (i dati, elaborati alla fine del 2017, sono della Fondazione Lang). Ultimamente, tuttavia, diversi…

no comment
dopo di noi

Trust&Famiglia “il dopo di Noi”

29.09.2015 in trust, trust&famiglia, Uncategorized

Nel testo elaborato dal comitato ristretto che verrà sottoposto all’esame dell’aula un ruolo importante viene riservato all’istituto del trust, considerato evidentemente dal legislatore come quello più adatto a rispondere alle esigenze di tutela del soggetto debole nel momento in cui non vi siano più familiari…

no comment